Multifunzioni e stampanti UTAX

02/12/2020


Orange Monday

COSA PENSANO GLI UTENTI DEL WEB QUANDO ATTERRANO SUL NOSTRO SITO O NON RIESCONO A TROVARLO?

COSA PENSANO GLI UTENTI DEL WEB QUANDO ATTERRANO SUL NOSTRO SITO O NON RIESCONO A TROVARLO?

Come un sito internet deve essere costruito per aiutare la tua impresa a crescere ed i potenziali clienti a trovarti.

La tua piccola o media impresa è una delle poche a non avere ancora un sito web di presentazione? Un sito che pubblicizzi i servizi o i prodotti e che catturi l’attenzione degli utenti convertendoli in clienti?

Se è così, devi assolutamente fare non uno, non due ma tre passi avanti.  Come dicevamo nell’articolo precedente, (LEGGI QUI), tutti si aspettano di trovare un’azienda online, in caso contrario il potenziale cliente potrà avere dei dubbi sulla validità ma anche sull’esistenza stessa dell’azienda.

Oltretutto se una società non è online, molto probabilmente è una società che non è tecnologicamente e mentalmente progredita, che non è orientata nel presente e non avrà le giuste capacità per svilupparsi nel futuro. Purtroppo questi sono i pensieri di un utente che non trova informazioni online; Sarebbe come non trovare la visura di un’impresa o una partita iva… non va bene.

Detto e ridetto questo, vogliamo regalarvi dei suggerimenti per rendere e verificare se il tuo sito è affidabile, facilmente navigabile, responsive, strategico e se converte gli utenti in clienti.

COSA FAI E COME

Un sito è una vera e propria presentazione aziendale che deve avere una Homepage efficiente, navigabile e veloce per catturare l’attenzione dei “navigatori” e farli diventare clienti. Un portale DEVE comunicare in modo immediato di cosa si occupa la tua azienda e a chi si rivolge, cioè qual è il tuo target di riferimento.

La semplicità è una delle chiavi verso il successo: troppi elementi e troppi colori disturbano, anche inconsciamente, l’utente. Un esempio di semplicità e particolarità al tempo stesso è dato da Google o da Facebook che hanno ambientato le loro grafiche su uno sfondo (background) totalmente bianco. Google ho una sola scritta colorata e il resto è chiaro e semplice, senza troppi elementi ma con una funzionalità e un tasto diretto, Facebook ha scelto il blu su uno sfondo bianco senza altri colori, e quel blu è anche il suo punto di riferimento e di identificazione.

Equilibrare gli elementi del design, tra pulsanti per le funzioni, call-to-action, colori, testi e immagini è una delle cose fondamentali. È il caso di dire che IL TROPPO STROPPIA.  

IL TUO OBIETTIVO

Non dimenticare mai qual è l’obiettivo principale della tua impresa e comunicalo sempre in maniera diretta, senza vergogna. La CHIAREZZA, soprattutto nei siti B2B, porta l’utente a capire che la tua azienda è ben strutturata, ha un livello di comunicazione facile e comprensibile, svolge le funzioni aziendali in maniera facile e veloce quindi, proprio per questo, un potenziale cliente ritorna sul tuo sito e sceglie la tua azienda e continua la navigazione senza interruzioni e senza cercare QUALCOSA DI MEGLIO.

La specializzazione è una carta vincente: più diventerai un punto di riferimento per il tuo settore di competenza, più le persone cercheranno TE senza aver bisogno di cercare altro o fare confronti qualità-pezzo con altri brand.

iStock-811160070

FUNZIONALITA’ E BOUNCE RATE

Ogni singolo elemento del tuo sito DEVE AVERE UNO SCOPO: l’interfaccia di navigazione deve essere facile e intuitiva e deve assolutamente avere dei punti di riferimento che si ripetono in ogni pagina e che aiutano l’utente ad orientarsi.

Ad esempio il menu: deve essere uguale in ogni pagina, posizionato sempre nello stesso punto. Le pagine devono essere tutte simili per evitare confusione e disorientamento e per far capire all’utente che è sempre all’interno dello stesso sito e che per muoversi tra le pagine, avanti e dietro, deve sempre fare le stesse azioni, come guardare in alto per cliccare sulla voce desiderata.

I testi devono essere chiari e non prolissi, l’esagerazione non è ben premiata. Il nostro peggior nemico è il BOUNCE RATE (la frequenza di rimbalzo). Se la tua home è disordinata e confusionaria le persone non esiteranno ad abbandonarla. Per evitare un Bounce Rate alto bisogna anche aggiornare costantemente il sito e regalare contenuti gratuiti come pdf informativi o listini scaricabili.

LA PRIMA IMPRESSIONE È QUELLA CHE CONTA

La prima pagina di ogni sito è la più importante, perché? Perché non c’è mai una seconda possibilità per fare una prima buona impressione e siccome la navigazione di un sito inizia dalla Home, allora se si vuole che il navigatore resti il più possibile sul nostro sito per poi contattarci interessato, o acquistare un prodotto o servizio, allora bisogna assolutamente fare una BELLA IMPRESSIONE al primo colpo.

Il titolo e il sottotitolo della pagina devono essere ben chiari, brevi e specifici. La call-to-action deve essere posizionata all’inizio, ad esempio all’interno dell’immagine promozionale nell’alto della home e sotto tutti i prodotti o articoli e testi che si concludono in un’altra pagina.

Ricorda sempre di mettere tutti i riferimenti e una navigazione anche sul Footer che si ripete in ogni pagina, così da aiutare il cliente a reperirti facilmente. Il Footer ha proprio questa funzione, come tutti i navigatori internettiano sanno, cioè di guidare l’utente quando smarrisce la strada.

I tuoi contenuti devono essere anche accattivanti e non evitare di aggiungere brevi video o immagini promozionali.

PUBBLICITA’

Se non hai canali social dove divulgare gli aggiornamenti della tua azienda (Facebook, LinkedIn, Twitter…), consigliamo di attivarli. Tutti i social rappresentano una fonte di pubblicità gratis o a basso costo che può portare la tua azienda a crescere. Tutti i tuoi potenziali clienti hanno un profilo social e possono visualizzare facilmente le tuo offerte o promozioni del mese, anche senza cercare il sito direttamente o senza leggere le mail. Ricorda anche che Google ci aiuta a pubblicizzare la nostra società grazie ad un servizio di pubblicità a basso costo o a schede gratuite su internet come Google Business, da sapere però gestire e organizzare. Meglio non comunicare affatto che comunicare male, potrebbe produrre l’effetto contrario e allontanare i clienti, per questo rivolgiti sempre a società, aziende o esperti nel settore.

Ricorda anche le parole chiave: le parole chiave sono fondamentali per essere ricercati e ritrovati correttamente su internet e su tutti i motori di ricerca. La ripetizione delle parole chiave aiuta la strategia SEO, (che spiegheremo più avanti) per posizionarti al momento giusto e per il target giusto.

In ogni testo del tuo sito web ricorda di ripetere il tuo brand, il nome dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti così che il motore di ricerca potrà trovare subito e facilmente quelle parole e di conseguenza il tuo sito.

RECENSIONI

Oggi i motori di ricerca conferiscono più affidabilità e valore ad un sito con ottime recensioni, più sono meglio è. Ciò aiuta il sito a salire sempre più in altro nella prima pagina di ricerca, attirando più visitatori.

Tutti oggi guardano le recensioni e le esperienze altrui, questo è ciò che rimane della filosofia del passaparola. I prodotti e i servizi sono ottimi se vengono considerati ottimi dai clienti che pubblicano e consigliano la tua azienda.

ACCESSO SU DISPOSITIVI E BROWSER

Non dimenticare mai che il tuo sito deve essere leggibile e quindi responsive su ogni tipo di dispositivo, compatibile con ogni programma per accedere a Internet, appunto i browser, e che sia veloce, con uno speed

alto.

iStock-924677434

NON PERDERE IL PROSSIMO ARTICOLO
Utax ha un nuovo servizio per renderti più facile e gestibile la tua presenza nel web.

09/12/2019

Sei un rivenditore?


Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale


CERCA ARTICOLI


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


CREA LA TUA PAGINA WEB AZIENDALE GRATUITAMENTE CON UTAX

CREA LA TUA PAGINA WEB AZIENDALE GRATUITAMENTE CON UTAX

Seconda Vetrina, come funziona e perché è così facile. Istruzioni e procedure per richiederla gratis per il primo anno.


XARA HEALTH CARE: LA RECEPTION COLLEGATA AL TUO MULTIFUNZIONE CHE MISURA LA TEMPERATURA

XARA HEALTH CARE: LA RECEPTION COLLEGATA AL TUO MULTIFUNZIONE CHE MISURA LA TEMPERATURA

BASTA CON LE SOLITE STAMPANTI MULTIFUNZIONE: ADESSO ARRIVA XARA, UN INCONTRO TRA UNA MULTIFUNZIONE, UNA RECEPTIONIST TUTTO FARE E DA OGGI MISURA LA TEMPERATURA CORPOREA


LE NUOVE STAMPANTI MULTIFUNZIONE 302ci, 352ci, 402ci e 502ci E LA NOVITÀ DELLA 357ci

LE NUOVE STAMPANTI MULTIFUNZIONE 302ci, 352ci, 402ci e 502ci E LA NOVITÀ DELLA 357ci

L’intero ufficio in un unico sistema Utax multifunzione. Non perdere la qualità a un costo eccezionale!


In questo numero


3-MODULO DISTRIBUZIONE DOCUMENTI

Decidi di dare un taglio a lunghe file davanti agli sportelli, magari solo per ritirare un ...[continua]


MODULO GESTIONE OSPITI CON TERMOSCANNER ASSOCIATO SCEGLI TRA 3 TIPOLOGIE DI REGISTRAZIONE

E tu, come accogli i visitatori della tua azienda? Hai il controllo di ingressi, uscite, ...[continua]


Xara Modulo Gestione Dipendenti: quali aziende potrebbero sfruttarlo e quali sono i vantaggi

Come gestire i dipendenti anche in smart working e come controllare i costi interni grazie al ...[continua]


XARA: IL SOFTWARE CHE TRASFORMA LE MULTIFUNZIONI IN DIPENDENTI VIRTUALI

Xara rivoluziona i sistemi multifunzioni Utax: 4 nuovi dipendenti inclusi nel canone di noleggio [continua]


Utax Social


🖨️ Versione stampabile
02/12/2020 Orange Monday COSA PENSANO GLI UTENTI DEL WEB QUANDO ATTERRANO SUL NOSTRO SITO O NON RIESCONO A TROVARLO? Come un sito internet deve essere costruito per aiutare la tua impresa a crescere ed i potenziali clienti a trovarti. Condividi La tua piccola o media impresa è una delle poche a non avere ancora un sito web di presentazione? Un sito che pubblicizzi i servizi o i prodotti e che catturi l’attenzione degli utenti convertendoli in clienti? Se è così, devi assolutamente fare non uno, non due ma tre passi avanti.  Come dicevamo nell’articolo precedente, (LEGGI QUI), tutti si aspettano di trovare un’azienda online, in caso contrario il potenziale cliente potrà avere dei dubbi sulla validità ma anche sull’esistenza stessa dell’azienda. Oltretutto se una società non è online, molto probabilmente è una società che non è tecnologicamente e mentalmente progredita, che non è orientata nel presente e non avrà le giuste capacità per svilupparsi nel futuro. Purtroppo questi sono i pensieri di un utente che non trova informazioni online; Sarebbe come non trovare la visura di un’impresa o una partita iva… non va bene. Detto e ridetto questo, vogliamo regalarvi dei suggerimenti per rendere e verificare se il tuo sito è affidabile, facilmente navigabile, responsive, strategico e se converte gli utenti in clienti. COSA FAI E COME Un sito è una vera e propria presentazione aziendale che deve avere una Homepage efficiente, navigabile e veloce per catturare l’attenzione dei “navigatori” e farli diventare clienti. Un portale DEVE comunicare in modo immediato di cosa si occupa la tua azienda e a chi si rivolge, cioè qual è il tuo target di riferimento. La semplicità è una delle chiavi verso il successo: troppi elementi e troppi colori disturbano, anche inconsciamente, l’utente. Un esempio di semplicità e particolarità al tempo stesso è dato da Google o da Facebook che hanno ambientato le loro grafiche su uno sfondo (background) totalmente bianco. Google ho una sola scritta colorata e il resto è chiaro e semplice, senza troppi elementi ma con una funzionalità e un tasto diretto, Facebook ha scelto il blu su uno sfondo bianco senza altri colori, e quel blu è anche il suo punto di riferimento e di identificazione. Equilibrare gli elementi del design, tra pulsanti per le funzioni, call-to-action, colori, testi e immagini è una delle cose fondamentali. È il caso di dire che IL TROPPO STROPPIA.   IL TUO OBIETTIVO Non dimenticare mai qual è l’obiettivo principale della tua impresa e comunicalo sempre in maniera diretta, senza vergogna. La CHIAREZZA, soprattutto nei siti B2B, porta l’utente a capire che la tua azienda è ben strutturata, ha un livello di comunicazione facile e comprensibile, svolge le funzioni aziendali in maniera facile e veloce quindi, proprio per questo, un potenziale cliente ritorna sul tuo sito e sceglie la tua azienda e continua la navigazione senza interruzioni e senza cercare QUALCOSA DI MEGLIO. La specializzazione è una carta vincente: più diventerai un punto di riferimento per il tuo settore di competenza, più le persone cercheranno TE senza aver bisogno di cercare altro o fare confronti qualità-pezzo con altri brand. FUNZIONALITA’ E BOUNCE RATE Ogni singolo elemento del tuo sito DEVE AVERE UNO SCOPO: l’interfaccia di navigazione deve essere facile e intuitiva e deve assolutamente avere dei punti di riferimento che si ripetono in ogni pagina e che aiutano l’utente ad orientarsi. Ad esempio il menu: deve essere uguale in ogni pagina, posizionato sempre nello stesso punto. Le pagine devono essere tutte simili per evitare confusione e disorientamento e per far capire all’utente che è sempre all’interno dello stesso sito e che per muoversi tra le pagine, avanti e dietro, deve sempre fare le stesse azioni, come guardare in alto per cliccare sulla voce desiderata. I testi devono essere chiari e non prolissi, l’esagerazione non è ben premiata. Il nostro peggior nemico è il BOUNCE RATE (la frequenza di rimbalzo). Se la tua home è disordinata e confusionaria le persone non esiteranno ad abbandonarla. Per evitare un Bounce Rate alto bisogna anche aggiornare costantemente il sito e regalare contenuti gratuiti come pdf informativi o listini scaricabili. LA PRIMA IMPRESSIONE È QUELLA CHE CONTA La prima pagina di ogni sito è la più importante, perché? Perché non c’è mai una seconda possibilità per fare una prima buona impressione e siccome la navigazione di un sito inizia dalla Home, allora se si vuole che il navigatore resti il più possibile sul nostro sito per poi contattarci interessato, o acquistare un prodotto o servizio, allora bisogna assolutamente fare una BELLA IMPRESSIONE al primo colpo. Il titolo e il sottotitolo della pagina devono essere ben chiari, brevi e specifici. La call-to-action deve essere posizionata all’inizio, ad esempio all’interno dell’immagine promozionale nell’alto della home e sotto tutti i prodotti o articoli e testi che si concludono in un’altra pagina. Ricorda sempre di mettere tutti i riferimenti e una navigazione anche sul Footer che si ripete in ogni pagina, così da aiutare il cliente a reperirti facilmente. Il Footer ha proprio questa funzione, come tutti i navigatori internettiano sanno, cioè di guidare l’utente quando smarrisce la strada. I tuoi contenuti devono essere anche accattivanti e non evitare di aggiungere brevi video o immagini promozionali. PUBBLICITA’ Se non hai canali social dove divulgare gli aggiornamenti della tua azienda (Facebook, LinkedIn, Twitter…), consigliamo di attivarli. Tutti i social rappresentano una fonte di pubblicità gratis o a basso costo che può portare la tua azienda a crescere. Tutti i tuoi potenziali clienti hanno un profilo social e possono visualizzare facilmente le tuo offerte o promozioni del mese, anche senza cercare il sito direttamente o senza leggere le mail. Ricorda anche che Google ci aiuta a pubblicizzare la nostra società grazie ad un servizio di pubblicità a basso costo o a schede gratuite su internet come Google Business, da sapere però gestire e organizzare. Meglio non comunicare affatto che comunicare male, potrebbe produrre l’effetto contrario e allontanare i clienti, per questo rivolgiti sempre a società, aziende o esperti nel settore. Ricorda anche le parole chiave: le parole chiave sono fondamentali per essere ricercati e ritrovati correttamente su internet e su tutti i motori di ricerca. La ripetizione delle parole chiave aiuta la strategia SEO, (che spiegheremo più avanti) per posizionarti al momento giusto e per il target giusto. In ogni testo del tuo sito web ricorda di ripetere il tuo brand, il nome dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti così che il motore di ricerca potrà trovare subito e facilmente quelle parole e di conseguenza il tuo sito. RECENSIONI Oggi i motori di ricerca conferiscono più affidabilità e valore ad un sito con ottime recensioni, più sono meglio è. Ciò aiuta il sito a salire sempre più in altro nella prima pagina di ricerca, attirando più visitatori. Tutti oggi guardano le recensioni e le esperienze altrui, questo è ciò che rimane della filosofia del passaparola. I prodotti e i servizi sono ottimi se vengono considerati ottimi dai clienti che pubblicano e consigliano la tua azienda. ACCESSO SU DISPOSITIVI E BROWSER Non dimenticare mai che il tuo sito deve essere leggibile e quindi responsive su ogni tipo di dispositivo, compatibile con ogni programma per accedere a Internet, appunto i browser, e che sia veloce, con uno speed alto. NON PERDERE IL PROSSIMO ARTICOLOUtax ha un nuovo servizio per renderti più facile e gestibile la tua presenza nel web. Condividi Tags: sito internet utax italia utax utax stampanti soluzioni utax sito internet utax 09/12/2019 Sei un rivenditore? Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale CERCA ARTICOLI Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza CREA LA TUA PAGINA WEB AZIENDALE GRATUITAMENTE CON UTAX Seconda Vetrina, come funziona e perché è così facile. Istruzioni e procedure per richiederla gratis per il primo anno. XARA HEALTH CARE: LA RECEPTION COLLEGATA AL TUO MULTIFUNZIONE CHE MISURA LA TEMPERATURA BASTA CON LE SOLITE STAMPANTI MULTIFUNZIONE: ADESSO ARRIVA XARA, UN INCONTRO TRA UNA MULTIFUNZIONE, UNA RECEPTIONIST TUTTO FARE E DA OGGI MISURA LA TEMPERATURA CORPOREA LE NUOVE STAMPANTI MULTIFUNZIONE 302ci, 352ci, 402ci e 502ci E LA NOVITÀ DELLA 357ci L’intero ufficio in un unico sistema Utax multifunzione. Non perdere la qualità a un costo eccezionale! In questo numero 3-MODULO DISTRIBUZIONE DOCUMENTI Decidi di dare un taglio a lunghe file davanti agli sportelli, magari solo per ritirare un ...[continua] MODULO GESTIONE OSPITI CON TERMOSCANNER ASSOCIATO SCEGLI TRA 3 TIPOLOGIE DI REGISTRAZIONE E tu, come accogli i visitatori della tua azienda? Hai il controllo di ingressi, uscite, ...[continua] Xara Modulo Gestione Dipendenti: quali aziende potrebbero sfruttarlo e quali sono i vantaggi Come gestire i dipendenti anche in smart working e come controllare i costi interni grazie al ...[continua] XARA: IL SOFTWARE CHE TRASFORMA LE MULTIFUNZIONI IN DIPENDENTI VIRTUALI Xara rivoluziona i sistemi multifunzioni Utax: 4 nuovi dipendenti inclusi nel canone di noleggio [continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; } #cercahead { text-align:right; } #cercahead { display:block; text-align:right; width:100%; margin:0px; padding:0px; } #cercahead form { position:absolute; margin-top:-31px; display:block; margin-right:0px; width:100%; } #cercaright { } @media (max-width: 768px) { #cercaright {display:none;} #cercahead {display:block;} } @media (min-width: 769px) { #cercaright {display:block;} #cercahead {display:none;} }