Multifunzioni e stampanti UTAX

25/01/2022


Orange Monday

Cosa aspettarci dal 2022

Cosa aspettarci dal 2022

Trend e cambiamenti che si consolideranno durante il 2022. Come stiamo cambiando noi e il mondo intorno a noi.

Dopo un anno come il 2020 che ci ha costretto a rivedere tutte le nostre abitudini e certezze, ma anche le nostre aspettative sia professionali che umane, il 2021 ci ha visti cercare una nuova via. Facendo leva sul nostro spirito di adattamento, abbiamo sperimentato nuovi modi di vivere e di lavorare forse più sostenibili.

Abbiamo accettato e fatto nostri nuovi livelli di separazione e decentralizzazione sperimentando il lavoro da remoto e quello ibrido, digitalizzando completamente la gestione del denaro, ripensando le relazioni umane abituandoci a “video aperi-cene” o call di famiglia.

Poi abbiamo realizzato quanto siamo stati veloci nel trasformare e riadattare la nostra vita lavorativa e quotidiana, quanto velocemente siamo riusciti a far conciliare l’una e l’altra. Ci siamo resi conto che cambiare non è impossibile, sicuramente non facile ma, con un po’ di impegno, fattibile. Uno sforzo di adattamento è la premessa di una grande riflessione, personale e collettiva, su: chi siamo, cosa vogliamo e come saremo nel futuro (non così lontano)?

La cattiva notizia è che siamo ancora dentro la pandemia, inutile negarlo. Quella buona è che abbiamo capito come non rimanere bloccati e abbiamo anche gli strumenti per farlo: nel 2022 questo ci porterà a continuare a rifinire e ridefinire il nostro nuovo mondo.

Quali cambiamenti ci attendono?

Ogni anno i giornalisti del social di riferimento per tutto il mondo del business, Linkedin, selezionano notizie e temi che definiranno i successivi 12 mesi. Vediamo i loro suggerimenti.

- SALUTE MENTALE

Nel 2022 il mondo dovrà ancora fare i conti con il trauma pandemico. Alessandro Rotondo (psichiatra) scrive su MedicItalia “la diffusione mondiale di Covid-19 ha determinato (…) una situazione socio-ambientale in cui molti fattori, che da sempre condizionano la salute mentale, sono stati esasperati.”

In Italia il Sole 24 Ore stima un aumento del 30% di persone che si receranno presso psicologi e psicoterapeuti. Non sentiamoci soli, è un male comune. Anche le aziende dovranno affrontare questo problema con i loro dipendenti. L’ANSA spiega che relativamente al rientro aziendale a tempo pieno, circa il 40% dei lavoratori è preoccupato e valuta utile un servizio di supporto psicologico al rientro in azienda.

Stiamo assistendo a un boom di soluzioni per il benessere dei professionisti sviluppate da Starup in rapida espansione.

- ECONOMIA


Per anni l’Eurozona ha rincorso l’obiettivo di un’inflazione al di sotto o vicina al 2%. In novembre i prezzi al consumo italiani hanno raggiunto picchi che non si vedevano dal 2008, mentre in Germania la stima per lo stesso mese rimanda addirittura al 1992.

Le ragioni di questo trend risiedono innanzitutto nella crescita dei prezzi dell’energia. Ma anche nei colli di bottiglia che si sono formati con la ripresa della produzione industriale, dopo la fase più acuta della pandemia, portando diffuse difficoltà di approvvigionamento per tutte le aziende del mondo.
La presidente della Bce ha dichiarato che i prezzi dovrebbero iniziare a scendere già da Gennaio. Gli economisti Goodhart e Pradhan invitano intanto a pensare a lungo termine, con l’idea di un’inflazione costante in questi anni.

- IL BUY NOW, PAY LATER IN CONTINUA CRESCITA


Nel 2022 il settore del Buy Now, Pay Later (compra oggi e paghi dopo) ovvero la possibilità di pagare beni e servizi a rate o mesi dopo l’acquisto diverrà ancora più popolare tra i consumatori. Questa modalità ha dato a milioni di persone un nuovo potere di acquisto. Spesso questa modalità non richiede interessi e il servizio può essere usufruito da tutti.

Con la temporanea chiusura dei negozi, gli acquisti online hanno avuto un’impennata impressionante. PayPal ha acquisito Paidy, Goldman Sachs ha comprato GreenSky, Square ha fatto sua AfterPay e recentemente l’italiana Scalapay ha chiuso un round di investimento da oltre 173 milioni di euro, raggiungendo una valutazione di circa 600 milioni di euro. Questa ascesa sembra solo l’inizio: si stima che entro i prossimi 5 anni questo tipo di mercato crescerà del 93%.

- TECNOLOGIA


La nuova versione del web è sempre più vicina ed è pronta a saltare fuori dai nostri schermi:
provate a pronunciare la parola “metaverso” e le persone immagineranno un visore Oculus, per esempio, o HTC Vive - in grado di trasportarci in mondi di pixel dove interagire con avatar digitali. L’orizzonte di cui stiamo parlando è però molto più vasto: va dalle esperienze già esistenti di realtà aumentata, ai mondi di gioco di fascia più alta.

Così come è successo nel passaggio al mobile, le grandi compagnie tecnologiche cercheranno di prendere il maggior controllo possibile su questo territorio. Facebook ha già annunciato il rebranding che la riposizionerà come Meta.

Le tecnologie blockchain consentiranno ai player del metaverso di creare e utilizzare tecnologia decentralizzata, senza dover necessariamente fare ricorso alle Big Tech. Ma anche perché gli artisti e gli esperti di tecnologia che stanno gettando le basi di questo scenario futuro non sono più legati ai grandi gruppi come una volta. E questo perché proprio grazie a blockchain dispongono di sistemi decentralizzati per guadagnare denaro.

Considerati questi due elementi, il web che ci attende sembra quindi avere tutto il potenziale per essere aperto e in grado di ricompensare i creatori individuali per i loro contributi.

- LAVORO

Stando a dati recenti del ministero del Lavoro, tra aprile e giugno c’è stato un incremento delle cessazioni dei rapporti di lavoro, di cui 484mila per dimissioni volontarie e, in generale, con una quota di abbandono volontario sul totale degli occupati che ha superato il 2% per la prima volta da anni.

Che qualcosa sia cambiato nel sentire comune, soprattutto tra i più giovani, è però innegabile. “La pandemia - commenta su LinkedIn la content creator Marta Basso - ha dato, in molti casi, alle persone che lavoravano da casa molta più libertà di gestione del proprio tempo e, se non altro, certamente modo di riflettere sui propri valori e obiettivi nella vita”. E questo mutamento, che le aziende non potranno sottovalutare, avrà e sta già avendo impatti anche nel nostro Paese.

 

NEL PROSSIMO NUMERO 

Nel prossimo articolo porteremo alla luce gli altri temi che saranno importantissimi e subiranno una rivoluzione nel 2022:
- Sport
- Energia
- Trasporti
- Consumi
- Ambiente

Ti aspettiamo per il prossimo articolo, intanto auguriamo un Buona Natale: che queste feste riportino un po' di leggerezza e armonia a tutti voi. 

iStock-1287047431

 

 

Fonte: https://www.linkedin.com/news/story/big-ideas-10-tendenze-per-il-2022-4609417/

20/12/2021

Sei un rivenditore?


Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale


CERCA ARTICOLI


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


PODCAST XARA GREEN PASS: IMPLEMENTAZIONE MODULO DIPENDENTI

PODCAST XARA GREEN PASS: IMPLEMENTAZIONE MODULO DIPENDENTI

Ascolta il Podcast: Il modulo dipendenti Xara con Green Pass


Nuovi sistemi multifunzione Utax: Più prestazioni, meno emissioni!

Nuovi sistemi multifunzione Utax: Più prestazioni, meno emissioni!

Un solo hardware, più licenze, più velocità, più prestazioni ma meno emissioni.


Xara Modulo Gestione Dipendenti: quali aziende potrebbero sfruttarlo e quali sono i vantaggi

Xara Modulo Gestione Dipendenti: quali aziende potrebbero sfruttarlo e quali sono i vantaggi

Come gestire i dipendenti anche in smart working e come controllare i costi interni grazie al software Xara Manager.


In questo numero


PODCAST XARA GREEN PASS: IMPLEMENTAZIONE MODULO DIPENDENTI

Ascolta il Podcast: Il modulo dipendenti Xara con Green Pass[continua]


PODCAST - PIN POINT SCAN 3: L'EFFICIENZA PARTE DALLA SCANSIONE

Ascolta il nostro Podcast! La qualità delle multifunzioni Utax unita all'efficienza dei software: ...[continua]


IL CLOUD CI HA SALVATO: ORGANIZZA IL TUO WORKFLOW

Le soluzioni in cloud di Utax Italia per affrontare questo 2022 e non solo[continua]


IL METAVERSO: L'EVOLUZIONE DELL'ESPERIENZA DI VENDITA 2022

Nuovi progetti ambientali, i biocarburanti, nuove tecnologie, lo sport, nuove esperienze di vendita ...[continua]


Utax Social


25/01/2022 Orange Monday Cosa aspettarci dal 2022 Trend e cambiamenti che si consolideranno durante il 2022. Come stiamo cambiando noi e il mondo intorno a noi. Condividi Dopo un anno come il 2020 che ci ha costretto a rivedere tutte le nostre abitudini e certezze, ma anche le nostre aspettative sia professionali che umane, il 2021 ci ha visti cercare una nuova via. Facendo leva sul nostro spirito di adattamento, abbiamo sperimentato nuovi modi di vivere e di lavorare forse più sostenibili. Abbiamo accettato e fatto nostri nuovi livelli di separazione e decentralizzazione sperimentando il lavoro da remoto e quello ibrido, digitalizzando completamente la gestione del denaro, ripensando le relazioni umane abituandoci a “video aperi-cene” o call di famiglia. Poi abbiamo realizzato quanto siamo stati veloci nel trasformare e riadattare la nostra vita lavorativa e quotidiana, quanto velocemente siamo riusciti a far conciliare l’una e l’altra. Ci siamo resi conto che cambiare non è impossibile, sicuramente non facile ma, con un po’ di impegno, fattibile. Uno sforzo di adattamento è la premessa di una grande riflessione, personale e collettiva, su: chi siamo, cosa vogliamo e come saremo nel futuro (non così lontano)? La cattiva notizia è che siamo ancora dentro la pandemia, inutile negarlo. Quella buona è che abbiamo capito come non rimanere bloccati e abbiamo anche gli strumenti per farlo: nel 2022 questo ci porterà a continuare a rifinire e ridefinire il nostro nuovo mondo. Quali cambiamenti ci attendono? Ogni anno i giornalisti del social di riferimento per tutto il mondo del business, Linkedin, selezionano notizie e temi che definiranno i successivi 12 mesi. Vediamo i loro suggerimenti. - SALUTE MENTALE Nel 2022 il mondo dovrà ancora fare i conti con il trauma pandemico. Alessandro Rotondo (psichiatra) scrive su MedicItalia “la diffusione mondiale di Covid-19 ha determinato (…) una situazione socio-ambientale in cui molti fattori, che da sempre condizionano la salute mentale, sono stati esasperati.” In Italia il Sole 24 Ore stima un aumento del 30% di persone che si receranno presso psicologi e psicoterapeuti. Non sentiamoci soli, è un male comune. Anche le aziende dovranno affrontare questo problema con i loro dipendenti. L’ANSA spiega che relativamente al rientro aziendale a tempo pieno, circa il 40% dei lavoratori è preoccupato e valuta utile un servizio di supporto psicologico al rientro in azienda. Stiamo assistendo a un boom di soluzioni per il benessere dei professionisti sviluppate da Starup in rapida espansione. - ECONOMIA Per anni l’Eurozona ha rincorso l’obiettivo di un’inflazione al di sotto o vicina al 2%. In novembre i prezzi al consumo italiani hanno raggiunto picchi che non si vedevano dal 2008, mentre in Germania la stima per lo stesso mese rimanda addirittura al 1992. Le ragioni di questo trend risiedono innanzitutto nella crescita dei prezzi dell’energia. Ma anche nei colli di bottiglia che si sono formati con la ripresa della produzione industriale, dopo la fase più acuta della pandemia, portando diffuse difficoltà di approvvigionamento per tutte le aziende del mondo. La presidente della Bce ha dichiarato che i prezzi dovrebbero iniziare a scendere già da Gennaio. Gli economisti Goodhart e Pradhan invitano intanto a pensare a lungo termine, con l’idea di un’inflazione costante in questi anni. - IL BUY NOW, PAY LATER IN CONTINUA CRESCITA Nel 2022 il settore del Buy Now, Pay Later (compra oggi e paghi dopo) ovvero la possibilità di pagare beni e servizi a rate o mesi dopo l’acquisto diverrà ancora più popolare tra i consumatori. Questa modalità ha dato a milioni di persone un nuovo potere di acquisto. Spesso questa modalità non richiede interessi e il servizio può essere usufruito da tutti. Con la temporanea chiusura dei negozi, gli acquisti online hanno avuto un’impennata impressionante. PayPal ha acquisito Paidy, Goldman Sachs ha comprato GreenSky, Square ha fatto sua AfterPay e recentemente l’italiana Scalapay ha chiuso un round di investimento da oltre 173 milioni di euro, raggiungendo una valutazione di circa 600 milioni di euro. Questa ascesa sembra solo l’inizio: si stima che entro i prossimi 5 anni questo tipo di mercato crescerà del 93%. - TECNOLOGIA La nuova versione del web è sempre più vicina ed è pronta a saltare fuori dai nostri schermi:provate a pronunciare la parola “metaverso” e le persone immagineranno un visore Oculus, per esempio, o HTC Vive - in grado di trasportarci in mondi di pixel dove interagire con avatar digitali. L’orizzonte di cui stiamo parlando è però molto più vasto: va dalle esperienze già esistenti di realtà aumentata, ai mondi di gioco di fascia più alta. Così come è successo nel passaggio al mobile, le grandi compagnie tecnologiche cercheranno di prendere il maggior controllo possibile su questo territorio. Facebook ha già annunciato il rebranding che la riposizionerà come Meta. Le tecnologie blockchain consentiranno ai player del metaverso di creare e utilizzare tecnologia decentralizzata, senza dover necessariamente fare ricorso alle Big Tech. Ma anche perché gli artisti e gli esperti di tecnologia che stanno gettando le basi di questo scenario futuro non sono più legati ai grandi gruppi come una volta. E questo perché proprio grazie a blockchain dispongono di sistemi decentralizzati per guadagnare denaro. Considerati questi due elementi, il web che ci attende sembra quindi avere tutto il potenziale per essere aperto e in grado di ricompensare i creatori individuali per i loro contributi. - LAVORO Stando a dati recenti del ministero del Lavoro, tra aprile e giugno c’è stato un incremento delle cessazioni dei rapporti di lavoro, di cui 484mila per dimissioni volontarie e, in generale, con una quota di abbandono volontario sul totale degli occupati che ha superato il 2% per la prima volta da anni. Che qualcosa sia cambiato nel sentire comune, soprattutto tra i più giovani, è però innegabile. “La pandemia - commenta su LinkedIn la content creator Marta Basso - ha dato, in molti casi, alle persone che lavoravano da casa molta più libertà di gestione del proprio tempo e, se non altro, certamente modo di riflettere sui propri valori e obiettivi nella vita”. E questo mutamento, che le aziende non potranno sottovalutare, avrà e sta già avendo impatti anche nel nostro Paese.   NEL PROSSIMO NUMERO  Nel prossimo articolo porteremo alla luce gli altri temi che saranno importantissimi e subiranno una rivoluzione nel 2022:- Sport- Energia- Trasporti- Consumi- Ambiente Ti aspettiamo per il prossimo articolo, intanto auguriamo un Buona Natale: che queste feste riportino un po' di leggerezza e armonia a tutti voi.      Fonte: https://www.linkedin.com/news/story/big-ideas-10-tendenze-per-il-2022-4609417/ Condividi Tags: tecnologia 2022 cambiamenti 2022 trend 2022 utax 2022 innovazioni 2022 covid 2022 20/12/2021 Sei un rivenditore? Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale CERCA ARTICOLI Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza PODCAST XARA GREEN PASS: IMPLEMENTAZIONE MODULO DIPENDENTI Ascolta il Podcast: Il modulo dipendenti Xara con Green Pass Nuovi sistemi multifunzione Utax: Più prestazioni, meno emissioni! Un solo hardware, più licenze, più velocità, più prestazioni ma meno emissioni. Xara Modulo Gestione Dipendenti: quali aziende potrebbero sfruttarlo e quali sono i vantaggi Come gestire i dipendenti anche in smart working e come controllare i costi interni grazie al software Xara Manager. In questo numero PODCAST XARA GREEN PASS: IMPLEMENTAZIONE MODULO DIPENDENTI Ascolta il Podcast: Il modulo dipendenti Xara con Green Pass[continua] PODCAST - PIN POINT SCAN 3: L'EFFICIENZA PARTE DALLA SCANSIONE Ascolta il nostro Podcast! La qualità delle multifunzioni Utax unita all'efficienza dei software: ...[continua] IL CLOUD CI HA SALVATO: ORGANIZZA IL TUO WORKFLOW Le soluzioni in cloud di Utax Italia per affrontare questo 2022 e non solo[continua] IL METAVERSO: L'EVOLUZIONE DELL'ESPERIENZA DI VENDITA 2022 Nuovi progetti ambientali, i biocarburanti, nuove tecnologie, lo sport, nuove esperienze di vendita ...[continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; } #cercahead { text-align:right; } #cercahead { display:block; text-align:right; width:100%; margin:0px; padding:0px; } #cercahead form { position:absolute; margin-top:-31px; display:block; margin-right:0px; width:100%; } #cercaright { } @media (max-width: 768px) { #cercaright {display:none;} #cercahead {display:block;} } @media (min-width: 769px) { #cercaright {display:block;} #cercahead {display:none;} }