Multifunzioni e stampanti UTAX

10/12/2018


OK MAGAZINE
I 10 uffici più belli del mondo in cui tutti vorrebbero lavorare

I 10 uffici più belli del mondo in cui tutti vorrebbero lavorare

Dal design alla tecnologia, ecco gli uffici più belli al mondo in cui lavorare diventa un’attività piacevole e divertente che fa bene ai dipendenti.

Sempre più aziende scelgono di offrire ai propri dipendenti un luogo di lavoro originale, ben curato dal punto di vista del design e completo di comfort. Questo perché l’ambiente in cui si lavora influisce direttamente sulla produttività dei lavoratori: se l’ufficio è bello e confortevole, si sta meglio, si lavora meglio e si produce di più. Infatti è stato più volte dimostrato che aumentando il benessere e l’armonia sul posto di lavoro aumentano anche i profitti, nonché il senso di appartenenza dei dipendenti e la loro fidelizzazione nei confronti dell’azienda.

microsoft-milano

Come dovrebbe essere l’ufficio ideale

Le componenti che non devono assolutamente mancare in un ufficio di rispetto sono empatia e informalità. A questo si ispirano gli architetti di fama mondiale quando progettano i quartieri generali delle grandi aziende o gli uffici delle piccole e medie imprese. L’ambiente di lavoro è prima di tutto un luogo che deve favorire l’interazione tra i dipendenti attraverso una particolare disposizione degli spazi o tramite l’impiego di strumenti tecnologici che agevolino la condivisione di informazioni e lo smartworking.

Questo nuovo modo di pensare l’ambiente di lavoro è sempre più diffuso e tante sono le aziende che stanno facendo a gara per entrare nelle classifiche dedicate agli uffici più belli al mondo. Tra queste il primato è detenuto dalle multinazionali d’oltreoceano che presentano sedi ultratecnologiche, confortevoli e moderne. Vediamo quali sono alcuni degli uffici più belli.

uffici google zurigo

1. Airbnb, San Francisco

Progettata dallo studio di architettura Gensler e arredata dallo studio Interior Design Fair IDF, la sede del motore di ricerca per alloggi vacanze è l’emblema di un ambiente lavorativo piacevole perché presenta diversi spazi e strumenti di condivisione studiati ad hoc per il benessere dei dipendenti e per l’immagine dell’azienda agli occhi di chi la visita.

2. Facebook, Menlo Park

Collocata all’interno di un vero e proprio campus, tra ristoranti, ciclo officine e negozi di vario tipo, la sede principale del famoso social network è stata pensata per rispondere a ogni esigenza dei dipendenti favorendone lo scambio interpersonale. Lo stesso Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook Inc., ha a cuore il trasferimento di conoscenze ai suoi dipendenti che riunisce ogni settimana nella grande piazza all’interno dei quartieri generali per parlare con loro e rispondere a qualsiasi domanda.

uffici facebook menlo park

3. Yoox Net-à-porter, Londra

Denominato Tech Hub dalla stessa azienda, la nuova sede del più importante e-commerce di moda è un esempio concreto di quello che rappresenta un ufficio tecnologico e connesso con il mondo digitale. Progettata per ispirare modalità di lavoro creative, al suo interno vengono promosse la cultura mobile-centrica e la collaborazione continua tra colleghi della stessa sede o collaboratori di altre sedi del gruppo sparse per il mondo.

4. Nokia, Silicon Valley

È colorata e vivace la sede del colosso finlandese che ha guidato il mercato della telefonia mobile per molti anni. La scelta di utilizzare colori accesi come il verde e l’arancione è da rintracciare nella volontà di ridare alla compagnia quella freschezza e modernità che l’ha caratterizzata per molto tempo, incentivando nuovamente i dipendenti alla creatività.

nokia-silicon-valley-ufficio

5. Google, Zurigo

Tra riproduzioni di igloo e cabinovie, gli uffici della sede principale di Google in Europa è caratterizzata da spazi in grado di combinare la ricreazione con la produttività attraverso una sala riunioni all’interno di una cabinovia; una stanza di lavoro immersa in oltre cento tipologie di piante diverse; sale igloo che consentono di affrontare conversazioni telefoniche importanti in totale privacy; una sala meeting a tema artico tra pareti mobili e pinguini; e molto altro ancora.

6. Torre Unicredit, Milano

Frutto di una rivoluzione messa in atto dalla banca stessa negli ultimi anni, la nuova sede inaugurata a Milano nel 2014 è la culla del lavoro in mobilità. I suoi spazi sono infatti caratterizzati da diversi layout in base alle necessità dei dipendenti di concentrarsi, di comunicare o di riunirsi in gruppo.

unicredit-milano

7. Microsoft, Milano

Allo stesso modo di Unicerdit, anche in questo edificio di sei piani che si affaccia sullo skyline milanese lo smartworking la fa da padrone. Le aree riservate ai collaboratori e ai dipendenti dell’azienda sono strutturate in postazioni non assegnate con forme diverse in base alle funzioni d’uso.

8. Inventionland, Pittsburgh

“I migliori lavori nascono dallo spirito del gioco”, sostiene George Davison, l’ideatore di Inventionland. Non a caso, la sede dell’azienda in Pennsylvania ha tutta l’aria di un parco divertimento con aree che spaziano da navi pirata, piste da corsa e finte caverne, oltre a un castello e un robot gigante. Qui i dipendenti vengono considerati creatori e non più come semplici impiegati.

inventionland-pittsburgh

9. Pallotta Teamworks, Los Angeles

Anche l’azienda americana specializzata in organizzazione di eventi di beneficienza si è approcciata a questo nuovo modo di concepire l’ambiente lavorativo. In che modo? Creando una sede ispiratrice con un budget ridotto caratterizzata da uffici in container isolati che conciliano la produzione di idee.

10. Lego, Billund

Progettato dallo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, l’edificio dei mattoncini più popolari al mondo occupa una superficie di 12 mila metri quadrati e ospita al suo interno innumerevoli attrazioni. Tra queste spiccano sale gioco di diversi colori che rappresentano un determinato aspetto dell’apprendimento: rosso per la creatività, blu per la conoscenza, verde per il sociale e giallo per l’emotività.

lego-billund

Modernità e tecnologia alla portata di tutti

L’intento di tutti gli uffici più belli al mondo è quello di favorire la creatività, lo scambio di idee e il lavoro in mobilità per andare incontro alle nuove esigenze dei lavoratori. Per questo non possono fare a meno di apparecchiature e strumenti moderni che rendano i processi lavorativi più flessibili e fluidi. Scopri come possiamo aiutarti a trasformare il tuo ufficio e la tua azienda in un ambiente in grado di rispondere alle più innovative dinamiche di lavoro. Rivolgiti a un nostro rivenditore autorizzato e riceverai un servizio di consulenza personalizzato sulla base delle tue necessità.

15/10/2018

Sei un rivenditore?


Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende

Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore la fatturazione elettronica obbligatoria. Ecco cosa cambierà per le imprese che dovranno adeguarsi alla normativa.


In questo numero


Uffici tecnologici, quali oggetti non possono assolutamente mancare

Il mondo si evolve e gli uffici diventano sempre più futuristici con postazioni autoriscaldate, ...[continua]


Novità sulla fatturazione elettronica 2019: tra peripezie e stop del Garante della privacy

Manca sempre meno all’avvento della fatturazione elettronica che entrerà in vigore dal 1° ...[continua]


Stage, sui nostri monitor interattivi arriva una sala riunioni tutta virtuale

Hai mai pensato di collaborare in tempo reale attraverso dei monitor interattivi? Da ora è ...[continua]


Toner esauriti, come si smaltiscono le cartucce di stampanti multifunzione

Lo smaltimento dei toner è un argomento molto dibattuto su cui si sono concentrate anche le ...[continua]


Utax Social


10/12/2018 OK MAGAZINE I 10 uffici più belli del mondo in cui tutti vorrebbero lavorare Dal design alla tecnologia, ecco gli uffici più belli al mondo in cui lavorare diventa un’attività piacevole e divertente che fa bene ai dipendenti. Condividi Sempre più aziende scelgono di offrire ai propri dipendenti un luogo di lavoro originale, ben curato dal punto di vista del design e completo di comfort. Questo perché l’ambiente in cui si lavora influisce direttamente sulla produttività dei lavoratori: se l’ufficio è bello e confortevole, si sta meglio, si lavora meglio e si produce di più. Infatti è stato più volte dimostrato che aumentando il benessere e l’armonia sul posto di lavoro aumentano anche i profitti, nonché il senso di appartenenza dei dipendenti e la loro fidelizzazione nei confronti dell’azienda. Come dovrebbe essere l’ufficio ideale Le componenti che non devono assolutamente mancare in un ufficio di rispetto sono empatia e informalità. A questo si ispirano gli architetti di fama mondiale quando progettano i quartieri generali delle grandi aziende o gli uffici delle piccole e medie imprese. L’ambiente di lavoro è prima di tutto un luogo che deve favorire l’interazione tra i dipendenti attraverso una particolare disposizione degli spazi o tramite l’impiego di strumenti tecnologici che agevolino la condivisione di informazioni e lo smartworking. Questo nuovo modo di pensare l’ambiente di lavoro è sempre più diffuso e tante sono le aziende che stanno facendo a gara per entrare nelle classifiche dedicate agli uffici più belli al mondo. Tra queste il primato è detenuto dalle multinazionali d’oltreoceano che presentano sedi ultratecnologiche, confortevoli e moderne. Vediamo quali sono alcuni degli uffici più belli. 1. Airbnb, San Francisco Progettata dallo studio di architettura Gensler e arredata dallo studio Interior Design Fair IDF, la sede del motore di ricerca per alloggi vacanze è l’emblema di un ambiente lavorativo piacevole perché presenta diversi spazi e strumenti di condivisione studiati ad hoc per il benessere dei dipendenti e per l’immagine dell’azienda agli occhi di chi la visita. 2. Facebook, Menlo Park Collocata all’interno di un vero e proprio campus, tra ristoranti, ciclo officine e negozi di vario tipo, la sede principale del famoso social network è stata pensata per rispondere a ogni esigenza dei dipendenti favorendone lo scambio interpersonale. Lo stesso Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook Inc., ha a cuore il trasferimento di conoscenze ai suoi dipendenti che riunisce ogni settimana nella grande piazza all’interno dei quartieri generali per parlare con loro e rispondere a qualsiasi domanda. 3. Yoox Net-à-porter, Londra Denominato Tech Hub dalla stessa azienda, la nuova sede del più importante e-commerce di moda è un esempio concreto di quello che rappresenta un ufficio tecnologico e connesso con il mondo digitale. Progettata per ispirare modalità di lavoro creative, al suo interno vengono promosse la cultura mobile-centrica e la collaborazione continua tra colleghi della stessa sede o collaboratori di altre sedi del gruppo sparse per il mondo. 4. Nokia, Silicon Valley È colorata e vivace la sede del colosso finlandese che ha guidato il mercato della telefonia mobile per molti anni. La scelta di utilizzare colori accesi come il verde e l’arancione è da rintracciare nella volontà di ridare alla compagnia quella freschezza e modernità che l’ha caratterizzata per molto tempo, incentivando nuovamente i dipendenti alla creatività. 5. Google, Zurigo Tra riproduzioni di igloo e cabinovie, gli uffici della sede principale di Google in Europa è caratterizzata da spazi in grado di combinare la ricreazione con la produttività attraverso una sala riunioni all’interno di una cabinovia; una stanza di lavoro immersa in oltre cento tipologie di piante diverse; sale igloo che consentono di affrontare conversazioni telefoniche importanti in totale privacy; una sala meeting a tema artico tra pareti mobili e pinguini; e molto altro ancora. 6. Torre Unicredit, Milano Frutto di una rivoluzione messa in atto dalla banca stessa negli ultimi anni, la nuova sede inaugurata a Milano nel 2014 è la culla del lavoro in mobilità. I suoi spazi sono infatti caratterizzati da diversi layout in base alle necessità dei dipendenti di concentrarsi, di comunicare o di riunirsi in gruppo. 7. Microsoft, Milano Allo stesso modo di Unicerdit, anche in questo edificio di sei piani che si affaccia sullo skyline milanese lo smartworking la fa da padrone. Le aree riservate ai collaboratori e ai dipendenti dell’azienda sono strutturate in postazioni non assegnate con forme diverse in base alle funzioni d’uso. 8. Inventionland, Pittsburgh “I migliori lavori nascono dallo spirito del gioco”, sostiene George Davison, l’ideatore di Inventionland. Non a caso, la sede dell’azienda in Pennsylvania ha tutta l’aria di un parco divertimento con aree che spaziano da navi pirata, piste da corsa e finte caverne, oltre a un castello e un robot gigante. Qui i dipendenti vengono considerati creatori e non più come semplici impiegati. 9. Pallotta Teamworks, Los Angeles Anche l’azienda americana specializzata in organizzazione di eventi di beneficienza si è approcciata a questo nuovo modo di concepire l’ambiente lavorativo. In che modo? Creando una sede ispiratrice con un budget ridotto caratterizzata da uffici in container isolati che conciliano la produzione di idee. 10. Lego, Billund Progettato dallo studio di architettura danese Bjarke Ingels Group, l’edificio dei mattoncini più popolari al mondo occupa una superficie di 12 mila metri quadrati e ospita al suo interno innumerevoli attrazioni. Tra queste spiccano sale gioco di diversi colori che rappresentano un determinato aspetto dell’apprendimento: rosso per la creatività, blu per la conoscenza, verde per il sociale e giallo per l’emotività. Modernità e tecnologia alla portata di tutti L’intento di tutti gli uffici più belli al mondo è quello di favorire la creatività, lo scambio di idee e il lavoro in mobilità per andare incontro alle nuove esigenze dei lavoratori. Per questo non possono fare a meno di apparecchiature e strumenti moderni che rendano i processi lavorativi più flessibili e fluidi. Scopri come possiamo aiutarti a trasformare il tuo ufficio e la tua azienda in un ambiente in grado di rispondere alle più innovative dinamiche di lavoro. Rivolgiti a un nostro rivenditore autorizzato e riceverai un servizio di consulenza personalizzato sulla base delle tue necessità. Condividi Tags: tecnologia sistemi per l'ufficio interazione 15/10/2018 Sei un rivenditore? Visita Ok Magazine - il blog dedicato alla tua attività commerciale Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza Fatturazione elettronica 2019: cos’è, come funziona e conseguenze per le aziende Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore la fatturazione elettronica obbligatoria. Ecco cosa cambierà per le imprese che dovranno adeguarsi alla normativa. In questo numero Uffici tecnologici, quali oggetti non possono assolutamente mancare Il mondo si evolve e gli uffici diventano sempre più futuristici con postazioni autoriscaldate, ...[continua] Novità sulla fatturazione elettronica 2019: tra peripezie e stop del Garante della privacy Manca sempre meno all’avvento della fatturazione elettronica che entrerà in vigore dal 1° ...[continua] Stage, sui nostri monitor interattivi arriva una sala riunioni tutta virtuale Hai mai pensato di collaborare in tempo reale attraverso dei monitor interattivi? Da ora è ...[continua] Toner esauriti, come si smaltiscono le cartucce di stampanti multifunzione Lo smaltimento dei toner è un argomento molto dibattuto su cui si sono concentrate anche le ...[continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; }