Multifunzioni e stampanti UTAX

14/04/2024


Orange Monday

I 5 TOP TREND TECNOLOGICI DEL 2024

I 5 TOP TREND TECNOLOGICI DEL 2024

Innovazione in crescita.

Alla fine del 2023 sono state ipotizzate 5 principali tendenze che nel corso del nuovo anno, porteranno grandi cambiamenti in campo tecnologico. Si prevede che nel 2024 anche altre tecnologie chiave raggiungeranno una fase di maturità o di svolta per contribuire a risolvere le sfide più urgenti per le aziende, la società e l’ambiente.

Dall'Ai Generativa alla tecnologia spaziale, vediamo nel dettaglio i 5 Trend che sono stati selezionati e da tenere d'occhio durante i prossimi mesi.

 

Ai Generativa

Tra il 2022 e il 2023, questa tecnologia ha iniziato a far parlare di sè, in maniera sempre più crescente, creando aspettative sempre molto alte. Nel 2024 è previsto un utilizzo sempre più accessibile di AI Generativa, rendendone l’acceso aperto a tutti e potendone ricavare valore a lungo termine.

Nel 2024, Capgemini stima che crescerà l’esigenza di modelli più piccoli ed efficienti dal punto di vista dei costi. In questo modo si potranno installare sistemi di Ai Generativa su reti aziendali più contenute. A sostengo di queste trasformazioni nasceranno piattaforme che forniranno alle aziende strumenti per sfruttare l’AI generativa senza la necessità di disporre di profonde competenze tecniche interne. Nel lungo periodo, si arriverà alla creazione di reti interconnesse di modelli progettati e messi a punto per compiti specifici, nonché allo sviluppo di veri e propri ecosistemi generativi multi-agente.

 

immagini orange 43 (9)

 

Tecnologia spaziale

L'interesse verso questo tipo di tecnologia è sempre molto alto. La possibilità di poter migliorare e progredire nella ricerca scientifica sia per il tema legato alla Terra e alle problematiche climatiche, sia per un migliore accesso alle telecomunicazioni e per la difesa e la sicurezza Nazionale.

Nel 2024 questo dovrebbe accelerare l’innovazione e sostenere progetti tecnologici molto promettenti nel campo della propulsione sostenibile dei veicoli spaziali (elettrica o nucleare) e delle nuove costellazioni nell’orbita terrestre bassa, destinate a comunicazioni senza soluzione di continuità e a crittografia quantistica. 

 

Tecnologie sostenibili: dalle reti alle batterie

Gli obiettivi ambientali, sociali e di governance sono già da tempo una voce importante nei piani strategici di sviluppo di molte aziende. Ma c’è una discreta difficoltà nella diffusione dei progetti ESG*, ed è rappresentata dai consumi energetici e dall’impatto ambientale che comporta il ricorso massivo a tecnologie come l’intelligenza artificiale, l’Internet delle cose o il cloud computing.

L'esigenza di trovare soluzioni efficaci e a lungo termine, con minor impatto ambientale è sempre al primo posto delle priorità organizzative.

L’obiettivo è sostenere la mobilità elettrica e accelerare l’accumulo di energia a lunga durata, fondamentale per velocizzare la transizione energetica verso le energie rinnovabili e accelerare la nascita delle smart grid. (Rete elettrica dotata di sensori intelligenti che raccolgono informazioni in tempo reale ottimizzando la distribuzione di energia). 

Per questo si stanno studiando nuovi tipi di batterie rispetto lo standard attuale LFP (litio, ferro, fosfato) e NMC (Nichel, Manganese, Cobalto), evitando di utilizzare minerali provenienti dalle Terre Rare.

 

immagini orange 43 (8)

 

Tecnologie quantistiche

Questo trend riguarda gli standard di sicurezza informatica a livello globale.

Alcuni analisti parlano (forse esagerando) di corsa agli armamenti informatici, in cui i progressi della potenza di calcolo devono essere soddisfatti da meccanismi di difesa digitale rafforzati. Con il continuo miglioramento tecnologico anche la difesa agli attacchi deve essere potenziata. Ad esempio, l’intelligenza artificiale e il Machine Learning (ML) sono sempre più utilizzati per il rilevamento delle minacce, mentre il modello di sicurezza zero-trust** potrebbe diventare uno standard globale. Ma una nuova sfida sta rapidamente emergendo, guidata dallo sviluppo dell’informatica quantistica, che potrebbe rendere obsoleti gli attuali standard di crittografia come RSA ed ECC: lo sviluppo di algoritmi resistenti ai quanti sta quindi diventando una necessità impellente per mantenere la privacy e la sicurezza dei dati in futuro.

 

Semiconduttori

Essendo il bene più commercializzato al mondo (prima del petrolio greggio e dei veicoli a motore), i semiconduttori sono cruciali per la trasformazione digitale e si prevede un’accelerazione in tutti i settori, grazie a oggetti connessi più potenti, dagli smartphone ai veicoli elettrici, fino ai data center e alle telecomunicazioni.

Il 2024 dovrebbe vedere un’evoluzione della legge di Moore***: nonostante l’avvicinamento al limite fisico assoluto della miniaturizzazione dei chip, i chiplet (sottoelementi di un chip suddivisi in blocchi funzionali) potrebbero registrare progressi nell’impilamento dei chip in 3D, innovazioni nella scienza dei materiali e nuove forme di litografia per continuare ad aumentare la potenza di calcolo. 

 

 

 

Legenda:

* Dietro l’acronimo ESG, sempre più conosciuto anche fuori dal mondo della finanza e della “sostenibilità” ci stanno tre termini molto chiari: Environmental (ambiente), Social, e Governance,  si tratta di tre dimensioni fondamentali per verificare, misurare, controllare e sostenere (con acquisto di prodotti o con scelte di investimento) l’impegno in termini di sostenibilità di una impresa o di una organizzazione.

 

**Zero-trust è il nome di un approccio alla sicurezza IT che presuppone l'assenza di un perimetro di rete attendibile e in base al quale ogni transazione di rete deve essere autenticata prima che possa concretizzarsi.

 

***La legge di Moore enuncia che i microprocessori elettronici raddoppiano le loro performance entro una certa unità di tempo, mantenendo relativamente invariati i costi. Su tale modello previsionale, totalmente empirico, si è basato lo sviluppo di varie generazioni di sistemi di elaborazione. Oggi la legge di Moore si ritrova di fronte a un bivio, tra chi la ritiene ormai superata e chi le prospetta una rinnovata e lunga vita.

 

Fonti:

https://tech4future.info/

https://www.innovationpost.it/

www.digital360.it

29/01/2024

Sei un rivenditore?

Clicca qui per accedere all’articolo personalizzato per i rivenditori Utax


CERCA ARTICOLI


Iscriviti alla newsletter


Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio


In evidenza


UTAX CLOUD PRINT & SCAN

UTAX CLOUD PRINT & SCAN

La soluzione Cloud sicura per la stampa e la scansione, ovunque.


I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ

I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ

Un valore aggiunto al business aziendale.


In questo numero


SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E TRASFORMAZIONE DIGITALE

Cosa prevede il Piano Transizione 5.0.[continua]


L'IMPORTANZA DELLA SICUREZZA INFORMATICA

Rapporto Clusit 2024 e tipologie di attacchi.[continua]


GESTIONE DEI SISTEMI DI STAMPA

Buone pratiche d'uso per la sicurezza in azienda.[continua]


CLEVERTOUCH MAX E KIT CONNECT

La soluzione perfetta per le tue attività aziendali.[continua]


Utax Social

Linkedin Facebook Instagram Youtube Channel

14/04/2024 Orange Monday I 5 TOP TREND TECNOLOGICI DEL 2024 Innovazione in crescita. Condividi Alla fine del 2023 sono state ipotizzate 5 principali tendenze che nel corso del nuovo anno, porteranno grandi cambiamenti in campo tecnologico. Si prevede che nel 2024 anche altre tecnologie chiave raggiungeranno una fase di maturità o di svolta per contribuire a risolvere le sfide più urgenti per le aziende, la società e l’ambiente. Dall'Ai Generativa alla tecnologia spaziale, vediamo nel dettaglio i 5 Trend che sono stati selezionati e da tenere d'occhio durante i prossimi mesi.   Ai Generativa Tra il 2022 e il 2023, questa tecnologia ha iniziato a far parlare di sè, in maniera sempre più crescente, creando aspettative sempre molto alte. Nel 2024 è previsto un utilizzo sempre più accessibile di AI Generativa, rendendone l’acceso aperto a tutti e potendone ricavare valore a lungo termine. Nel 2024, Capgemini stima che crescerà l’esigenza di modelli più piccoli ed efficienti dal punto di vista dei costi. In questo modo si potranno installare sistemi di Ai Generativa su reti aziendali più contenute. A sostengo di queste trasformazioni nasceranno piattaforme che forniranno alle aziende strumenti per sfruttare l’AI generativa senza la necessità di disporre di profonde competenze tecniche interne. Nel lungo periodo, si arriverà alla creazione di reti interconnesse di modelli progettati e messi a punto per compiti specifici, nonché allo sviluppo di veri e propri ecosistemi generativi multi-agente.     Tecnologia spaziale L'interesse verso questo tipo di tecnologia è sempre molto alto. La possibilità di poter migliorare e progredire nella ricerca scientifica sia per il tema legato alla Terra e alle problematiche climatiche, sia per un migliore accesso alle telecomunicazioni e per la difesa e la sicurezza Nazionale. Nel 2024 questo dovrebbe accelerare l’innovazione e sostenere progetti tecnologici molto promettenti nel campo della propulsione sostenibile dei veicoli spaziali (elettrica o nucleare) e delle nuove costellazioni nell’orbita terrestre bassa, destinate a comunicazioni senza soluzione di continuità e a crittografia quantistica.    Tecnologie sostenibili: dalle reti alle batterie Gli obiettivi ambientali, sociali e di governance sono già da tempo una voce importante nei piani strategici di sviluppo di molte aziende. Ma c’è una discreta difficoltà nella diffusione dei progetti ESG*, ed è rappresentata dai consumi energetici e dall’impatto ambientale che comporta il ricorso massivo a tecnologie come l’intelligenza artificiale, l’Internet delle cose o il cloud computing. L'esigenza di trovare soluzioni efficaci e a lungo termine, con minor impatto ambientale è sempre al primo posto delle priorità organizzative. L’obiettivo è sostenere la mobilità elettrica e accelerare l’accumulo di energia a lunga durata, fondamentale per velocizzare la transizione energetica verso le energie rinnovabili e accelerare la nascita delle smart grid. (Rete elettrica dotata di sensori intelligenti che raccolgono informazioni in tempo reale ottimizzando la distribuzione di energia).  Per questo si stanno studiando nuovi tipi di batterie rispetto lo standard attuale LFP (litio, ferro, fosfato) e NMC (Nichel, Manganese, Cobalto), evitando di utilizzare minerali provenienti dalle Terre Rare.     Tecnologie quantistiche Questo trend riguarda gli standard di sicurezza informatica a livello globale. Alcuni analisti parlano (forse esagerando) di corsa agli armamenti informatici, in cui i progressi della potenza di calcolo devono essere soddisfatti da meccanismi di difesa digitale rafforzati. Con il continuo miglioramento tecnologico anche la difesa agli attacchi deve essere potenziata. Ad esempio, l’intelligenza artificiale e il Machine Learning (ML) sono sempre più utilizzati per il rilevamento delle minacce, mentre il modello di sicurezza zero-trust** potrebbe diventare uno standard globale. Ma una nuova sfida sta rapidamente emergendo, guidata dallo sviluppo dell’informatica quantistica, che potrebbe rendere obsoleti gli attuali standard di crittografia come RSA ed ECC: lo sviluppo di algoritmi resistenti ai quanti sta quindi diventando una necessità impellente per mantenere la privacy e la sicurezza dei dati in futuro.   Semiconduttori Essendo il bene più commercializzato al mondo (prima del petrolio greggio e dei veicoli a motore), i semiconduttori sono cruciali per la trasformazione digitale e si prevede un’accelerazione in tutti i settori, grazie a oggetti connessi più potenti, dagli smartphone ai veicoli elettrici, fino ai data center e alle telecomunicazioni. Il 2024 dovrebbe vedere un’evoluzione della legge di Moore***: nonostante l’avvicinamento al limite fisico assoluto della miniaturizzazione dei chip, i chiplet (sottoelementi di un chip suddivisi in blocchi funzionali) potrebbero registrare progressi nell’impilamento dei chip in 3D, innovazioni nella scienza dei materiali e nuove forme di litografia per continuare ad aumentare la potenza di calcolo.        Legenda: * Dietro l’acronimo ESG, sempre più conosciuto anche fuori dal mondo della finanza e della “sostenibilità” ci stanno tre termini molto chiari: Environmental (ambiente), Social, e Governance,  si tratta di tre dimensioni fondamentali per verificare, misurare, controllare e sostenere (con acquisto di prodotti o con scelte di investimento) l’impegno in termini di sostenibilità di una impresa o di una organizzazione.   **Zero-trust è il nome di un approccio alla sicurezza IT che presuppone l'assenza di un perimetro di rete attendibile e in base al quale ogni transazione di rete deve essere autenticata prima che possa concretizzarsi.   ***La legge di Moore enuncia che i microprocessori elettronici raddoppiano le loro performance entro una certa unità di tempo, mantenendo relativamente invariati i costi. Su tale modello previsionale, totalmente empirico, si è basato lo sviluppo di varie generazioni di sistemi di elaborazione. Oggi la legge di Moore si ritrova di fronte a un bivio, tra chi la ritiene ormai superata e chi le prospetta una rinnovata e lunga vita.   Fonti: https://tech4future.info/ https://www.innovationpost.it/ www.digital360.it Condividi Tags: Trend 2024 innovazione tecnologica tecnologia soluzioni digitali digital solution Ai Generativa tendenze 2024 29/01/2024 Sei un rivenditore? Clicca qui per accedere all’articolo personalizzato per i rivenditori Utax CERCA ARTICOLI Iscriviti alla newsletter Resta informato sulle novità dal mondo dell’ufficio Email Inserita Correttamente    In evidenza UTAX CLOUD PRINT & SCAN La soluzione Cloud sicura per la stampa e la scansione, ovunque. I VANTAGGI DEL RATING DI LEGALITÀ Un valore aggiunto al business aziendale. CYBER-GANG E COME PROTEGGERSI DAVVERO DAGLI ATTACCHI INFORMATICI SOC E VULNERABILITY ASSESSMENT. In questo numero SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E TRASFORMAZIONE DIGITALE Cosa prevede il Piano Transizione 5.0.[continua] L'IMPORTANZA DELLA SICUREZZA INFORMATICA Rapporto Clusit 2024 e tipologie di attacchi.[continua] GESTIONE DEI SISTEMI DI STAMPA Buone pratiche d'uso per la sicurezza in azienda.[continua] CLEVERTOUCH MAX E KIT CONNECT La soluzione perfetta per le tue attività aziendali.[continua] [visualizza l'archivio notizie] Utax Social function mostraOK() { document.getElementById("ii").style.display="none"; document.getElementById("mail").style.display="none"; document.getElementById("ok").style.display="block"; } #cercahead { text-align:right; } #cercahead { display:block; text-align:right; width:100%; margin:0px; padding:0px; } #cercahead form { position:absolute; margin-top:-31px; display:block; margin-right:0px; width:100%; } #cercaright { } @media (max-width: 768px) { #cercaright {display:none;} #cercahead {display:block;} } @media (min-width: 769px) { #cercaright {display:block;} #cercahead {display:none;} }